domenica 12 luglio 2009

Che dittatura abbiamo?




La dittatura non è mai stata la stessa, da quando è nata durante la roma antica, fino ai giorni nostri essa si presenta sempre in modo diverso a seconda delle epoche in cui si manifesta. La dittatura nasce per assolvere un compito ben preciso, assomere in periodi di grave crisi poteri straordinari nelle mani di una sola persona, che poi alla fine della crisi rimetta il suo mandato al popolo; cosi è stato per la Roma antica, nasce come una magistratura che durava solo sei mesi; a partire da Silla le cose cambiano, la dittatura diventa permanente, ciò che spesso non ci soffermiamo a notare, è l’evoluzione dei metodi con cui una dittatura si impone,come sfondo c’è sempre una situazione di grave crisi economica e sociale. Ma cambia la tecnica di presa del potere e l’immagine esteriore della dittatura. Silla è il primo a entrare a Roma con le sue truppe, Colà di Rienzo è il primo a fare uso del populismo, (siamo ancora in pieno medio evo) Robespierre è il primo a utilizzare parole come "nemico del popolo" Napoleone è il primo a usare il sistema democratico, come l’uso dei plebisciti, per legittimare il suo potere e costruire il culto della sua personalità, Mussolini fa abile uso della frammentazione dell’opposizione e dell’intimidazione. Lenin è il primo teorico del terrorismo come mezzo di conquista del potere, Hitler e Stalin sono i primi a usuffruire dei mass media per mistificare la realtà a proprio vantaggio.
Ogni dittatura è una matriosca che contiene le tecniche delle dittature passate, ognuna di esse è la conseguenza di un nuovo metodo per convincere una democrazia, che attraversa un periodo difficile, ad avviarsi docilmente verso il suicidio, nessuno si accorge di niente, quando ormai è troppotardi, col senno di poi ci si chiede: "ma come abbiamo potuto? Come abbiamo fatto a non accorgercene?" La dittatura è come un retrovirus, non si manifesta subito, attraversa prima un periodo di incubazione, in cui si nutre della stessa sostanza che intende distruggere. Ma allora oggi, che forma può assumere la dittatura?

Articoli correlati:



Pensi che il mio pusher sia ben fornito? Clicca su OK!

MBM articoli della settimana: www.movimentoparaculo.org.

0 Comments:

Post a Comment



pag

Licenza

Creative Commons License
Movimento Paraculo by Giovanni Pili is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.
Based on a work at movimentoparaculo.blogspot.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://movimentoparaculo.blogspot.com/
 

blogger templates | Make Money Online