martedì 21 aprile 2009

Distorsioni spazio-tempo nei sogni - Int. incubi # 6




"Nelle pagine che seguono proverò che esiste una tecnica psicologica la quale rende possibile l'interpretazione dei sogni e che, se tale metodo viene seguito , ogni sogno appare come una struttura psichica con un preciso significato, inseribile in un punto da individuarsi nell'attività mentale della vita da svegli".

Sigmund Freud; introduzione de "L'interpretazione dei sogni", (1900).

A partire da questo post, comincerò a prendere come esempio alcuni dei sogni più significativi, presentati nel saggio di Freud, con la relativa analisi e interpretazione, li riporta in prima persona o li cita dal lavoro di altri scienziati.

Esiste inevitabilmente una relazione tra ciò che la nostra mente immagazzina durante la veglia e ciò che si sogna, dal momento che, ciò che viviamo nella realtà viene utilizzato come materiale da costruzione del lavoro onirico.Freud riporta il sogno di un certo Delboeuf, il quale "vide in sogno il cortile della sua casa coperto di neve e trovò due piccole lucertole semicongelate e sepolte la sotto. [...] Le raccolse [...] e le portò alla piccola cavità del muro dove venivano. Inoltre diede loro poche foglie di una piccola felce che cresceva nel muro. [...] Nel sogno egli conosceva il nome della pianta: Asplenium [...]". Dopo una digressione del sogno, Delboeuf vide una fila di lucertole "che si muovevano tutte verso la stessa direzione".  La cosa sorprendente è che il sognatore non aveva mai (a suo dire) sentito parlare di quella specie di pianta che aveva dato alle lucertole;"con sua grande sorpresa" prosegue Freud "potè avere conferma del fatto che una felce di questo nome esiste veramente".  Ma allora come si spiega?!
Sedici anni dopo Delboeuf, in visita a casa di un amico scoprì immezzo ad un album di fiori secchi la pianta che aveva sognato, "egli aprì l'erbario, trovò l'Asplenium del suo sogno e vide il suo nome in latino scrito sotto con la sua grafia"; Delboeuf fece quel sogno nel 1862, la data di quell'appunto, scritto di suo pugno era il 1860.

Fin qui poca roba, "scherzi della memoria", ma nel lavoro onirico spazio e tempo non hanno alcun senso e ben più "diaboliche" sono le manipolazioni che può subire la nostra memoria, prima, durante e dopo aver sognato. "I sogni" spiega Freud "ci rammentano continuamente cose a cui abbiamo cessato di pensare e che da lungo tempo hanno perso importanza per noi" infatti "ciò che si ritiene degno di essere ricordato" nel sogno  "non è [...] ciò che è molto importante, ma al contrario, ciò che è più indifferente ed anche insignificante".
Grande importanza hanno gli stimoli e le fonti dei sogni; che si possono classificare in quattro categorie principali: eccitazioni sensoriali (esterne o interne); stimoli fisici (esterni o interni).
Concludo questo post parlando delle eccitazioni sensoriali esterne nei sogni, che sono importantissime ai fini sperimentali, infatti, isolando i fattori esterni e provocando fattori controllati in clinica, si può verificare scientificamente come il sogno si sviluppava a seguito di tali stimoli. Questo è importante, benchè non si sia persa la mania di annoverare Freud tra i filosofi ... non lo è mai stato ... stiamo parlando di uno scienziato che riporta sempre nei suoi libri riferimenti a esperimenti fatti, soprattutto, da altri suoi colleghi. La sperimentazione e i resoconti casuali dei sognatori ha portato a scoperte sconcertanti, già prima che Freud pubblicasse "L'interpretazione dei sogni". 

Un caso più di tutti divenne "leggendario", si tratta del sogno di Maury, che Freud riporta nel suo saggio. "Un sogno fatto da Maury è diventato famoso. Era malato e stava a letto [...]. Il sogno era ambientato nel periodo del terrore." -ultimi anni della rivoluzione francese, tra il 1793 e il '94- "Dopo aver assistito ad orribili scene di assassinio, fu egli stesso portato davanti al tribunale rivoluzionario [...] fu condannato e condotto al luogo dell'esecuzione circondato da una folla immensa. [...] La lama della ghigliottina cadde, egli sentì la sua testa separata dal corpo, si svegliò in uno stato di ansia estrema e si accorse che la spalliera del letto era caduta e aveva colpito la sua vertebra cervicale proprio nel momento in cui la ghigliottina lo avrebbe colpito."

Questo fenomento, provocato da una eccitazione sensoriale esterna, dimostra come un ricordo di un episodio, anche abbastanza lungo, possa essere ricordato, nonostante risultasse nel tempo antecedente la causa del sogno stesso. Venne verificato in diverse varianti, e accese all'epoca un dibattito molto vivace, per ovvi motivi. Da quel momento non si poteva più essere certi della affidabilità della memoria umana, dal momento che fu dimostrato che non solo il passato, ma anche il presente condiziona e plasma la memoria episodica. Da qui una affascinante spiegazione dei sogni premonitori.

24 Comments:

  1. Confinidiversi said...
    ecco perchè da piccolo sognavo sempre di cadere...mi avevano tolto troppo presto le barriere laterali al letto! :-)
    progvolution said...
    eccitazioni, stimoli, premonizioni...
    d'altronde Sigmund sniffava alla grande
    Sussurri obliqui
    Mao said...
    Ogni volta che entro qua dentro sento stranamente come un sapore dolciastro in bocca. sarà il colore verde del blog? Viviana e meglio che non veda la ghigliottina, non vorrei che le venissero strane idee
    Pupottina said...
    per fortuna ti ho salvato... ma sappi che se l'ho fatto è perché non voglio dividerti con altre....

    ^____________^
    sytry82 said...
    Confinidiversi - uahahahah! questa me la segno! :D

    progvolution - è stato il primo pusher della storia! Scrisse proprio un libro apposito sui poteri curativi della coca.

    Mao - un risveglio del complesso di castrazione?

    Pupottina - meno male ... temevo volessi farmi a pezzi @__@
    Lario3 said...
    Viva le distorsioni :-D

    Grazie per il commento, CIAO!!!
    sytry82 said...
    Lario - Hasta la distorsione siempre!
    amrita said...
    mmm,io sogno di acchiappare mio figlio che cade.lo vedo fare un movimento verso il vuoto,e dalle sue spalle,mi trovo sistematicamente sotto il balcone,e lo acchiappo al volo,neonato,con una mano sola.mi sveglio sempre,per colpa del gesto rapidissimo del mio braccio.

    prima di mio figlio ho acchiappato il mio gatto (in ben 3 sogni),un missile sganciato da un aereo militare contro il mio condominio(durante la guarra del golfo-abitavo a 1 km dalla base aerea...),stessa cosa durante la guerra del cossovo...ho preso al volo il mio gatto saltato dal balcone,colpito da un missile.e poi ho afferrato una pallina da tennis.sbattendo violentemente il braccio contro il muro.-sono pazza?-
    sytry82 said...
    interessante ... ripeti situazioni in cui perdi qualcosa che ti appartiene affettivamente (la tua casa, tuo figlio, il tuo gatto, ecc) evidentemente c'è qualche motivo per cui temi di perdere queste cose? oppure non c'è nessun motivo particolare, ma ... ci hai mai pensato?
    xtravaned said...
    Minc... quanto si drogava:)
    sytry82 said...
    xtravaned - si faceva come un matto ... purtroppo di pusher cosi ne nascono solo uno ogni mille anni :(
    amrita said...
    certo,a distanza di anni ho collegato un pò di cose.ho una strana situazione famigliare.la guerra e l'incessante via vai degli aerei a 10 anni ti fa pensare che potresti morire,e il tg ci mette sopra il carico da 90.
    adesso mio figlio è la cosa più importante che ci sia.ho anche analizzato su questo sogno una cosa :io sono dietro di lui,ma non gli impedisco di cadere,o di sbagliare.però lo prendo al volo prima che tocchi terra e si sfracelli.probabilmente quello che ritengo un comportamento sano da genitore.-quello che io non conosco-
    da profana e ignurantella credo che non so se tu abbia ragione o torto,ma noto che cose anche stupide che vedo o sento mi restano in testa e spesso me le ritrovo nei sogni.
    NON GUARDO PIù IL TG DA 28 MESI,SE NON QUANDO CERCO UNA NOTIZIA IN PARTICOLARE.HO MOLTI MENO INCUBI.
    sytry82 said...
    amrita - E' normale che lo lasci cadere, perchè il desiderio alla base del sogno è ripetere delle situazioni critiche di perdita, in modo che tu possa "allenarti" ad affrontarle se si verificano. In psicologia si chiama "coazione a ripetere". I TG sono molto stronzi in questo periodo, e per una persona che ha ricordi infantili di guerra non sono un toccasana ... meno male che in Italia a non guardare i TG non si perde niente.
    amrita said...
    porcal'oca.io speravo di essere uscita dal ripetersi delle situazioni coi miei,invece non faccio altro che riprodurre un modello,in loop.ce devo lavorà parecchio me sa!io ho smesso di vedere i tg quando sono rimasta incinta.tutte ficcavano i figli in lavatrice.urticante....
    sytry82 said...
    amrita - ah si ma adesso si sono evolute ... li lasciano nei cassonetti. @__@

    Beh ... è pieno di simboli sessuali il sogno, (vedi il razzo per esempio) può anche darsi che questa coazione a ripetere serva semplicemente a censurare qualcos'altro (ma se te lo dicevo subito confermavo il luogo comune freud=sesso maniaco) :) ... ironia della sorte ... il lavoro onirico non può prevedere che tu ti sveglierai comunque, non per i desideri "sconci" ma per il tuo braccio che si muove e urta qualcosa. Comunque tranquilla, è tutto in regola. XD Nota bene ... lo lasci un pò cadere ... ma poi lo afferri, il sogno censura i desideri sessuali, ma lascia che tu salvi il tuo bambino, per non crearti una situazione ancor peggiore che ti farebbe svegliare comunque. Ma è più probabile che ci sia un insieme di desideri diversi, ansichè uno solo. Cosa ne pensi?
    amrita said...
    penso che lascio il mio terapista....casso,tu aggratisse....ç__ç comunque sì,di casino ne ho tanto,ma come dice anche lui,è tutto riconducibile ad un modello errato,che pur riconoscendo come tale,ormai fa parte di me.per ora prendo le distanze e mi concentro su di me.sto lavorando sul senso di colpa che mia madre mi ha donato in 30 anni di vita.
    anche le mie storie passate,...mio malgrado freud aveva anche ragione!

    sto arrivando a delle conclusioni.ma mica posso svelarti tutto adesso....
    sytry82 said...
    amrita - soprattutto non è il caso che me le sveli tra i commenti, xkè tenderesti a "censurarti" ... ma comunque il tuo analista è certamente 100volte meglio di me, io al massimo ti posso interpretare i sogni, e poi che gratis! ... fanno 50 euro...

    à_à
    amrita said...
    ei!ei!nella presentezione del tuo blog c'è scritto:qui,e gratisssss naturalmente.poi,se vuoi ti offro volentieri un caffè!auauau!

    ora tocca a te:che musica ascolti?
    dimmi cosa ascolti e ti dirò chi sei....gratissss
    sytry82 said...
    Ascolto di tutto, ma i miei preferiti sono i Queen.
    Sabasan said...
    ho capito tutto... sono in buona compagnia.
    sei un genio, credo di avertelo detto.
    ah, comunicazione di servizio: meglio questa impaginazione
    sytry82 said...
    Saba san - (sembra giapponese) credo che questa impaginazione sarà la definitiva, mi sono rotto di cambiare template, che poi si incasinano dopo una settimana.
    amrita said...
    ti dirò che mi piace anche a me....
    mmm,i queen ...m'è venuta voglia...
    diciamo che tutto è generico.
    scegli La Canzone per eccellenza.quella che sta bene ovunque in qualsiasi momento.
    Samy California said...
    Questo mi è capitato diverse volte, cioè di sognare cose di cui mi ero completamente dimenticata... e anke cose simili a quelle del sogno di Maury :-))) Mi è capitato per esempio, di sognare di dover correre urgentemente in bagno... cosa ke succedeva veramente, cioè dovevo andare in bagno mentre dormivo... ma suppongo ke questa sia una cosa abbastanza comune... c'è gente ke mi ha raccontato di aver fatto pipì a letto proprio perchè sognava di essere in bagno... x fortuna questo nn mi è mai siccesso!!!!!!!!
    sytry82 said...
    Samy - è un classico sogno con desiderio palese, ovvero, il sogno si interpreta da solo, non ci sono censure, xkè si tratta di proteggere il sonno da uno stimolo fisiologico e non da un pensiero da censurare, in questo caso il sogno ti fa "andare in bagno" virtualmente evitando di svegliarti per andarci davvero.

Post a Comment



pag

Licenza

Creative Commons License
Movimento Paraculo by Giovanni Pili is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.
Based on a work at movimentoparaculo.blogspot.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://movimentoparaculo.blogspot.com/
 

blogger templates | Make Money Online