giovedì 7 maggio 2009




Ne ho accennato in un precedente post, ora cercherò di parlarne in modo più specifico. Innanzitutto quando si interpreta un qualsiasi sogno è importante sapere come il sognatore reagisce emozionalmente nel sogno e se tale reazione è coerente con la realtà. Nel caso di cui parlo adesso, per esempio, il sognatore può rimanere indifferente oppure provare angoscia. Siccome stiamo parlando di sogni tipici, se avete reagito con indifferenza in un sogno alla morte di un vostro caro, l'interpretazione presentata in questo post non è valida.

Infatti -vedi post precedente- come esistono dei simboli tipici, interpretabili sempre allo stesso modo indipendentemente dal contesto (ma non tutti i simboli sono tipici) esistono anche dei contesti tipici, con determinate caratteristiche, e se ci sono delle varianti, l'interpretazione cambia.
Nel sogno tipico in cui si manifesta la morte di una persona cara il sognatore prova angoscia o terrore. "Il significato di questi sogni" spiega Freud "è il desiderio che la persona in questione muoia". Se potete trattenervi, posticipando la pulsione di mandarmi a cagare, vi spiego meglio.
L'Inconscio non ha ne tempo ne logica, non serve a farci vivere nel reale ... è semplicemente il nostro carburante (la benzina è una cosa, il GPS è un'altra ... la benzina può bruciarci vivi, il GPS al massimo ci porta in culo al mondo) un calderone di rappresentazioni concettuali (come insegna il grande psicoanalista Sandler) e pulsioni. Mi è capitato diverse volte di sognare la morte di mio fratello -eppure tutt'oggi se usciamo assieme, nonostante sia maggiorenne e vaccinato, ho ancora l'istinto quando attraversare la strada, di assicurarmi che non corra il pericolo di esere investito (!!)- tuttavia se lui morisse io sarei il solo erede, ed effettivamente con la rendita di case e terreni dei miei genitori e di qualche zio quasi non avrei bisogno di lavorare ... facendo introspezione, mi sono reso conto che questi schemi passano nella mia mente ... per un motivo molto semplice ... il cervello è un calcolatore di probabilità; questo è quanto è stato accertato dalla moderna psicologia cognitiva. L'incoscio non sa cosa è bene o cosa è male ... l'inconscio sa solo quali sono tutte le variabili dell'universo mentale ... sta all'Io mettere al vaglio le variabili che ci adattano meglio alla realtà utilizzando se necessario le sue difese, in ragione anche delle istanze del Super Io, sede dell'etica e della morale, o dell'Io anti libidico di Fairbairn o del Falso Sè di Winnicot, se proprio ci fa schifo Freud. Nel caso in cui si sogni la morte di uno dei genitori, lo "schema omicida" deriva dalla prima infanzia e può essere legata ad una delle "possibili" risoluzioni dell'Edipo, calcolate in quel periodo della nostra infanzia nella nostra testa.
Ricapitolando: Perchè questa interpretazione sia valida, come già detto, bisogna provare angoscia -la quale è dovuta dal fatto che il desiderio latente è ovviamente inconcepibile da noi stessi- inoltre il defunto, nella realtà, è vivo e vegeto. Altrimenti ci sono altre mille spiegazioni possibili, che si possono trovare, caso per caso, tenendo conto delle variabili.

Pensi che il mio pusher sia ben fornito? Clicca su OK!

MBM articoli della settimana: www.movimentoparaculo.org.

18 Comments:

  1. Pupottina said...
    sognare qualcosa del genere, per me, è un incubi. mi sveglio malissimo e soffro tremendamente durante.
    è un incubo! non mi ci fare pensare...

    e se si sognassero persone già morte? a parte annotare i numeri, nel caso me li diano, cosa devo fare? ;-)
    buon giovedì
    ^__________^
    sytry82 said...
    Pupottina, se sogni persone già morte i significati possono essere i più disparati a seconda del contesto del sogno; mi sembra di capire che ti spaventano quando li sogni, ma bisogna vedere se ti parlano, dove li vedi, cosa fanno, ecc. Mi devi raccontare il sogno per filo e per segno. Se vuoi lo possiamo fare anche in privato nella chat sotto il blog o in msn, per mail, come ti pare, per me non c'è problema.
    Simone said...
    "Ruba" pure uno dei miei post il giovedì per il MBM... buona giornata :-)
    sytry82 said...
    Simone - grazie, non me lo farò certo ripetere! :D
    Lario3 said...
    Ah-ah-ah... adoro questa rubrica :-D
    Grazie per il commento, CIAO!!!
    sytry82 said...
    Lario - grazie a te :D
    progvolution said...
    io, che continuo a non ricordare i miei sogni (e incubi) mi sento escluso e penso di rivolgermi al garante della Par(a)condicio per costringere Movimento Paraculo a dare spazio a post non onirici o, in subordine, a farti cessare l'uso di sostanze psicotrope
    Sussurri obliqui
    sytry82 said...
    progvolution - Fai cosi: Ti corichi alle 22 il sabato e fissi la sveglia alle 4 del mattino di domenica ... come ti svegli rimani cinque minuti seduto sul letto a riflettere. Poi mi dici. Con molta probabilità ti dovresti svegliare nel mezzo della fase REM e dovresti ricordarti cosa stavi sognando ... dopo non sarà più necessario (credo) e comincerai a ricordare i sogni che fai svegliandoti ai soliti orari.
    eros é unaclava said...
    sballo!!!, vedi io non ricordo mai i sogni, sia quelli della notte che quelli ad occhi aperti...tu piuttosto non la conti giusta con tuo fratello; prima o poi lo butti sotto una macchina, per poi ereditare. Scherzo.Ah, ricordo solo questo e non lo riesco a dimenticare: Ho sognato un demone tutto d'oro bianco...e poi mi svegliai, rimasi un pò perplesso, non so se ero io che avevo sognato il demone oppure era il demone che aveva sognato me,boh? eros né un dio, né un demone, né un umano.
    sytry82 said...
    eros - sicuramente sono io che sogno di rispondere a te ... *__*
    Pupottina said...
    buon weekend
    ^__________^
    sytry82 said...
    Pupottina - ciao bella, buon week end ^___^
    Samy California said...
    Mi è capitato qlc volta di aver sognato la morte dei miei nipotini... ma nn so a cosa associarlo... :nono1 forse al fatto ke sono l'ultima figlia e ke in teoria dovrei essere stata la + piccola, ma invece c'è sempre stato qln altro + piccolo di me da quando avevo un anno e mezzo!!!
    In quanto alla morte dei genitori... ho sognato la morte di mio padre un paio di volte... ma quando stava male... quindi nn so se l'inconscio era condizionato da questo:nono1

    anyway... vado a leggere il post ke ha riscosso successo jà :lol
    sytry82 said...
    Samy - ti ripeto quello che ti ho detto già in chat: l'interpretazione sui nipoti è ottima e riguardo tuo padre poteva essere, date le circostanze, che non volevi che soffrisse ancora.
    Nicole said...
    Io li ricordo tutti i miei sogni e spesso sono pure a colore. Sogno i miei cari che sono morti che in molti casi resuscitano.
    sytry82 said...
    Nicole - ti capita di farne anche in bianco e nero?
    Nicole said...
    Si, anche. E poi non sogno mai mio padre e mio fratello come erano quando sono morti, ma più giovani.
    sytry82 said...
    Nicole - capito, credo che siano "viaggi nel tempo" ... sono regressioni a periodi precedenti, quando i tuoi erano vivi e vicino a te; non credo che in questo tipo di sogni possano esserci pensieri latenti particolari.

Post a Comment



pag

Licenza

Creative Commons License
Movimento Paraculo by Giovanni Pili is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.
Based on a work at movimentoparaculo.blogspot.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://movimentoparaculo.blogspot.com/
 

blogger templates | Make Money Online