domenica 31 maggio 2009

Ho un congresso del PD in testa




Fatti e cose non corrispondono alla realtà. (clicca sul titolo per leggere il post)

Io viaggio gratis. Questo è il tragico epilogo della precarietà. Non solo la vita, ma anche la mente è precaria. Niente è assoluto di questi tempi, né il lavoro né le tue emozioni.

Per le mie emicranie c’è il moment. Per i cambi di stagione ci sono le aspirine, della cui potenza non ci sono dubbi, avendole già sperimentate nei lagher. La Bayer è una garanzia! Se hai un problema, loro te lo sterminano. Poi cosa abbiamo? Il mio armadietto è un piccolo studio medico: se ho l’ansia prendo il rivotril, per non rischiare di buttare i soldi della puttana ho il viagra. Non so voi ma io se una me le apre subito, non mi si alza! Ho bisogno di affetto … per le carenze di affetto c’è la cocaina. Ma se non sei figlio di un industriale italiano può essere pericolosa: usare con cautela.

Se sono agitato c’è l’eroina … la tailandese, che non è quella che mi fa i massaggi al cazzo, si chiama cosi l’eroina che si distingue dalla brown, quella marroncina insomma. Non l’ho mai provata, me l’hanno sempre sconsigliata.

Ricordo il mio maestro di vita. “Hai buon naso” diceva.

Poi le scuole sono finite, ora mi ritrovo in stanza, solo, con Papa Winnie che canta con la sua band la cover di “you are my sunshine”. Mi avvio in cucina. La colazione è già pronta. Me l’ha preparata David Bowie, ha ancora quel trucco pesante e quel delizioso tailleur celeste, mi saluta cantando “live on mars”.

Bevo il mio caffè e mi vado a sedere nello studio. Scrivo. E’ da quando mi hanno raccolto in quel sotto scala che scrivo. Ero pieno zeppo di emozioni. Il problema è che erano indirizzate verso il nulla, ansi non erano proprio indirizzate. Erano alla cazzo di cane. E non uscivano da me … entravano dalle mie vene.

“Si sdrai e mi dica tutto” disse il mio analista.

Aveva uno splendido studio. Non so cosa ci facessi li, non ero scimmiato … e manco ero in crisi d’astinenza. Semplicemente avevo troppa gente in casa, che non doveva esserci. Io Papa Winnie non lo ascolto mai! Manco sapevo che si trovasse nei meandri della mia memoria … chissà come c’è finito. E’ come entrare in una cantina, polverosa, vecchia, di quelle che ci passano anni prima di ficcarci di nuovo la testa dentro. Entri, esplori tra i vari scatoloni e scopri di trovarci cose che non pensavi di possedere.

“Dottore la mia testa è un congresso del PD … e io sono D’Alema”.

Lui si grattò la barba perplesso, come se temesse di dovermi rendere i soldi se non sapeva capirci niente.

“Splendida associazione” disse, balbettando. “Saprebbe dirmi come c’è arrivato?”
“In ambulanza dottore … è stato buio pesto per un paio d’ore, tabula rasa, poi ho ripreso a pensare … o forse era la prima volta nella mia vita”.
“No dico … l’associazione PD – D’Alema”.

Che analista di merda!

MESSAGGIO


Pensi che il mio pusher sia ben fornito? Clicca su OK!

MBM articoli della settimana: www.movimentoparaculo.org.

8 Comments:

  1. Guernica said...
    Non sono in grado di commentare sulla politica in qusti giorni e fino all'8 almeno...
    Sono stufa!Tutti a casa devono andare e togliersi dai piedi!!Soprattutto gente che sta con il piede nella fossa...e basta!

    Ecco mi sono sfogata.
    Buona domenica!:)
    sytry82 said...
    Guernica - si ma ... cosa centra col post? *__*
    Ivo Serentha and Friends said...
    Il Pd è una congrega tra ex comunisti e bigotti cattolici,un mix che non ha alcun senso,verso sinistra poi...sono davvero degli sprovveduti,si sono divisi per stronzate,e facilmente non arriveranno a superare lo sbarramento del 4%,e cosa più importante lasciando sgomenti l'elettorato che ne ha le palle piene,molti di loro voteranno Di Pietro,ma non è una soluzione.

    Il nesso della mia risposta è dovuto al titolo del post,nulla più

    Saluti
    sytry82 said...
    Ivo - Non so se cambiare titolo o darmi all'ippica ... eheheh
    Ormoled said...
    Figo, hai un giro di pensieri mitico (che corrispondano o meno alla realtà). Sai volevo anch'io provare uno psicologo, per vedere cosa mi diceva, cioè per vedere se rispetto a quello che dice la scienza con la testa ero nella media.Quella dell'aspririna testata nei lagher non la sapevo, e di quella ne uso un po, fortunatamente uso il farmaco generico adesso che so come è stata provata.
    Ciao
    Pupottina said...
    adoravo questa canzone!!!
    Pierprandi said...
    Il tuo pusher è fenomenale... :)Grande canzone Sitry.

    P.S. Il PD è un partito senza capo ne coda...
    sytry82 said...
    Ormoled - Non so se l'aspirina la testarono nei lagher, ma la Bayer che l'ha prodotta per prima fece affari vendendo lo ziclon B ... il veleno usato nelle "docce" dei lagher. ALLELUIA! mi sa che sei l'unico che ha letto il post ... ma fa cosi cagare? *__*

    pierprandi - cosa dici ... è il caso di cambiarlo? :D

    pupottina - quale delle due?

Post a Comment



pag

Licenza

Creative Commons License
Movimento Paraculo by Giovanni Pili is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.
Based on a work at movimentoparaculo.blogspot.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://movimentoparaculo.blogspot.com/
 

blogger templates | Make Money Online